Skip to content

La situazione Covid-19 all’Isola d’Elba aggiornata alle ore 18.00 del 22 Novembre 2020

Oggi, a fron­te del­la qua­si tota­li­tà dei tam­po­ni ese­gui­ti fino a saba­to, si regi­stra­no solo 2 NUOVI CASI POSITIVI, 1 nel Comu­ne di Cam­po nell’Elba e 1 nel Comu­ne di Por­to Azzur­ro.

Sal­go­no per­tan­to a 116 i casi attual­men­te posi­ti­vi e a 235 i casi tota­li dall’inizio del­la pan­de­mia.
111 risul­ta anco­ra il dato dei gua­ri­ti.

Come già anti­ci­pa­to dall’Istituto Com­pren­si­vo di Por­to­fer­ra­io, a segui­to del­la posi­ti­vi­tà riscon­tra­ta in due alun­ni fre­quen­tan­ti uno la scuo­la ele­men­ta­re di San Roc­co e l’altro la scuo­la dell’infanzia di
San Giu­sep­pe, è sta­ta dispo­sta la chiu­su­ra in via cau­te­la­re del­le inte­re due scuo­le fino al gior­no 27 novem­bre. Que­sto per ave­re il tem­po neces­sa­rio ad effet­tua­re tut­ti i trac­cia­men­ti da par­te dell’ASL e moni­to­ra­re l’evolversi del­la situa­zio­ne nell’ambito dei due ples­si.

Doma­ni 23 novem­bre ria­pri­rà rego­lar­men­te inve­ce la scuo­la dell’infanzia di Car­pa­ni che era sta­ta chiu­sa per ana­lo­ghi moti­vi 10 gior­ni fa.

Con­ti­nua il trac­cia­men­to dei con­tat­ti e l’esecuzione dei tam­po­ni pres­so il luo­go del par­cheg­gio di San Mar­ti­no a Por­to­fer­ra­io.

Rac­co­man­dia­mo la mas­si­ma col­la­bo­ra­zio­ne e tra­spa­ren­za nel­la rico­stru­zio­ne e trac­cia­men­to dei con­tat­ti dei casi che posi­ti­vi che ven­go­no riscon­tra­ti. E’ essen­zia­le che il ser­vi­zio Igie­ne e
Pre­ven­zio­ne del­la ASL sia mes­so in con­di­zio­ne di agi­re e di assu­me­re le deci­sio­ni cor­ret­te sul­la base del­le infor­ma­zio­ni che ven­go­no rila­scia­te da colo­ro che sono inter­vi­sta­ti.

Ricor­dia­mo che sia­mo anco­ra in pre­sen­za del­le restri­zio­ni pre­vi­ste per la zona ROSSA, per­tan­to è asso­lu­ta­men­te neces­sa­rio il rispet­to e l’osservanza di com­por­ta­men­ti respon­sa­bi­li:
Evi­tia­mo atti­vi­tà socia­li e di con­vi­via­li­tà non essen­zia­li. Rispet­tia­mo le rego­le per evi­ta­re di dover pren­de­re prov­ve­di­men­ti ancor più seve­ri.
— Indos­sia­mo la mascherina….sempre! Rispet­tia­mo il distanziamento…..non creia­mo assem­bra­men­ti.

Il Sin­da­co

Commenta per primo

Rispondi