Skip to content

L’edicolanti

Stix

Stefano “Stix” Regini

Tut­te le mat­ti­ne Stix s’al­za, si fa il caf­fè e men­tre aspet­ta che i su’ figlio­li sia­no pron­ti pe’ andà a scuo­la guar­da sor­ri­den­do l’E­di­co­la Fio­re.
Poi una vol­ta con­se­gna­ti i figlio­li via al bar a pren­de un altro caf­fè. E lì, un gior­no, l’i­spi­ra­zio­ne. «Ma qui è com’es­se da Fio­rel­lo. Ci so’ li stes­si per­so­nag­gi! O per­ché un famo un’e­di­co­la tut­ta elba­na?»
La cosa par­te ma pote­va fun­zio­nà solo a pat­to di tro­và uno che faces­se “da pot­ta e da culo”, cer­can­do d’ar­gi­nà il carat­te­re istin­ti­vo e il lin­guag­gio colo­ri­to di Stix.
Stix all’in­ter­no del­l’E­di­co­la Elba­na ha un record imbat­tu­to: ha par­te­ci­pa­to a tut­te le pun­ta­te! Anche per­ché il tele­fo­no dal­la qua­le vie­ne tra­smes­sa è suo.

Federico “il barista” Regini

Da sem­pre si tro­va a col­la­bo­rà co’ Stix coin­vol­gen­do­lo in pro­get­ti tea­tra­li e musi­ca­li ma sta­vol­ta è Stix che lo con­vo­ca: «Fede­rì… c’ho avu­to n’i­dea!»
Lui in un pri­mo momen­to lo guar­da un po’ per­ples­so ma poi capi­sce che for­se la for­mu­la è giu­sta… in fon­do il Bari­sta negli anni ‘90 era un buon dee­jay!
La dif­fe­ren­za tra ieri e oggi è che ieri era bel­lo, cor capel­lo lun­go e la bor­set­ti­na da topa­io e nes­su­no alla radio lo vede­va, ora che la coda è spa­ri­ta e l’è rima­sto solo il ciuf­fo con l’E­di­co­la Elba­na Show può tor­na­re ad entra­re nel­la vita degli elba­ni in manie­ra quo­ti­dia­na… ma ora però lo vede­no pure.

Marco “Mughini” Tedeschi

Appro­da chiot­to chiot­to all’E­di­co­la Elba­na Show nel 2016, pri­ma da voce fòri cam­po (una pen­to­la di fagio­li che ribol­le) poi, facen­do come il “ric­cio al ser­pe”, s’av­vi­ci­na pia­no pia­no, come fan­no i cin­ghia­li, dap­pri­ma dif­fi­den­ti e poi a for­za di fal­li le coc­co­le s’a­rem­ba­no.
Ormai colon­na por­tan­te del­l’E­di­co­la, pia­ce a tut­ti per il suo modo demo­cra­ti­co e leg­ger­men­te pole­mi­co (da qui il sopran­no­me “Mughi­ni”) e per le sue gras­se risa­te coin­vol­gen­ti.