Skip to content

Manchette di prima

EDICOLA ELBANA SHOW

Quello che l'altri dovrebbero di'

Manchette di prima

BREAKING NEWS

L’ Edicola Sportiva di Lunedì 1 Novembre 2021 — Terza Categoria — Nel derby Elbano, Porto Azzurro batte Campese 3 a 0

Otti­mo ini­zio di cam­pio­na­to per i ragaz­zi di Mister Ded­ja che sul ter­re­no di casa vin­co­no il pri­mo der­by in pro­gram­ma per quan­to riguar­da il cam­pio­na­to di Ter­za Cate­go­ria — Giro­ne uni­co di Livorno.

Que­sti i risul­ta­ti di Ter­za Cate­go­ria per le par­ti­te dispu­ta­te Dome­ni­ca 31 Ottobre:
Por­to Azzur­ro — Cam­pe­se 0–3 ( gio­ca­ta sabato)
Cam­pi­glia — Rio Mari­na 2–1
Gua­stic­ce — Atle­ti­co Por­tua­le 1–0
Real For­tez­za — Sta­gno Cal­cio 2–5
Sas­set­ta 2019 — Suve­re­to Cal­cio 4–4

La clas­si­fi­ca dopo la pri­ma gior­na­ta vede:
Sta­gno Cal­cio, Por­to Azzur­ro, Cam­pi­glia e Gua­stic­ce a 3 Pun­ti, Sas­set­ta e Suve­re­to a 1 pun­to, Aca­de­my Livor­no, Rio Mari­na, Atle­ti­co Por­tua­le, Real For­tez­za e Cam­pe­se a 0 punti.

Dal­lo spo­glia­to­io del Por­to Azzur­ro subi­to dopo la par­ti­ta, Mister Ded­ja nel­la nostra con­sue­ta chiac­che­ra­ta ci ha rila­scia­to que­sta intervista:

Allo­ra Mister, si par­te col bot­to, subi­to 3 a 0 nel der­by, un buon inizio
“Si, una bel­la par­ti­ta, sia­mo sce­si in cam­po subi­to con la voglia e la deter­mi­na­zio­ne di por­ta­re a casa un risul­ta­to uti­le e cosi e’ stato.
Sia­mo anda­ti subi­to in van­tag­gio e non vi nego che comun­que sen­ti­va­mo mol­to la par­ti­ta per­chè quan­do si trat­ta di Der­by puoi gio­ca­re in Ter­za cate­go­ria o in Serie A, il der­by e’ der­by e nes­su­no ne vuo­le usci­re sconfitto.”

Un pri­mo tem­po Mister un pò con il fre­no a mano tirato
“Si, la Cam­pe­se nel pri­mo tem­po ci ha tenu­to testa e non ci face­va gio­ca­re ren­den­do­ci fati­co­so impo­sta­re le azioni.
Subi­to dopo il rien­tro in cam­po dopo l’in­ter­val­lo, abbia­mo segna­to i due goal che ci han­no per­mes­so di por­ta­re i 3 pun­ti al sicuro.
Sono con­ten­to di non aver subi­to nus­sun goal e sono con­ten­to del lavo­ro svol­to dal repar­to difensivo.

Sia chia­ro che que­sto risul­ta­to e’ solo un pic­co­lo tassello.
Il 7 Novem­bre, ospi­tia­mo il Real For­tez­za e voglio che i miei ragaz­zi man­ten­ga­no que­sto spi­ri­to e que­sta determinazione.”

Natu­ral­men­te, dal­le par­ti di Cam­po il cli­ma è un po’ diver­so, resta la delu­sio­ne di usci­re scon­fit­ti dal ” D. Cec­chi­ni” di Por­to Azzur­ro e ai nostri micro­fo­ni Mister Tor­ri­si ce lo dice sen­za tan­ti giri di parole

Mister, un saba­to da dimen­ti­ca­re, imma­gi­nia­mo che sia arrab­bai­to e la rin­gra­zia­mo per aver accet­ta­to l’in­vi­to ai nostri micro­fo­ni, allo­ra, que­sta Campese?
“Arrab­bia­to mi sem­bra leg­ge­ri­no come inter­pre­ta­zio­ne del mio sta­to d’a­ni­mo. Ecco dicia­mo che sono incaz­za­to, for­se ren­de meglio.
Par­ti­re il pri­mo tem­po e pren­de­re subi­to un gol dopo 30 secon­di ammaz­za il mora­le anche se cre­do che per il resto del pri­mo tem­po non abbia­mo sfi­gu­ra­to, anzi meri­ta­va­mo il gol.”

Arri­via­mo al secon­do tem­po, sia­mo sem­pre con la sto­ria del­la ben­zi­na fini­ta? A Cam­po nono­stan­te la sta­gio­ne esti­va sia pas­sa­ta, con­ti­nua­te ad ave­re pro­ble­mi di carburante?
“( ride) Altro che car­bu­ran­te, pos­so dir­vi che Il secon­do tem­po a dif­fe­ren­za del pri­mo mi ha fat­to tro­va­re in cam­po una squa­dra sen­za grin­ta e sen­za pal­le e, cosa fon­da­men­ta­le, sen­za quel­la cat­ti­ve­ria che serve.
Voglio dai miei ragaz­zi il 100% e voglio che non sia let­ta que­sta mia rifles­sio­ne come una delu­sio­ne ma come un inco­rag­gia­men­to a fare sem­pre di più, so e cono­sco bene il loro poten­zia­le e que­sta pro­va non è sta­ta all’ altez­za del­le loro doti sportive.”

Arri­via­mo alle due esplul­sio­ni per proteste
“( non ride più) Eh già, poi ci sono sta­te le due espul­sio­ni per pro­te­ste che a mio avvi­so non pos­so­no esi­ste­re e non ce le pos­sia­mo per­met­te­re per­ché già ieri era­va­mo in assen­za di gio­ca­to­ri impor­tan­ti e dome­ni­ca pros­si­ma risa­re­mo pun­to e a capo.
Capi­sco benis­si­mo il mora­le dei ragaz­zi che in quel momen­to era­no ner­vo­si, ma cosi no, cosi non va bene.
Per il resto com­pli­men­ti al Por­to Azzur­ro che è ben orga­niz­za­to da mister Ded­ja a cui gli augu­ro di arri­va­re tra i pri­mi posti per­ché se lo merita.

Poi appro­fit­to del­la vostra gen­ti­lez­za e del vostro spa­zio che set­ti­ma­nal­men­te dedi­ca­te al nostro cam­pio­na­to per dire una cosa che Saba­to mi ha emozionato.
Quan­do arri­vi al Cam­po spor­ti­vo e vedi il gran­de “Gava” ( il custo­de del D. Cec­chi­ni) che ti rico­no­sce e ti vie­ne a salu­ta­re e, come sem­pre lo vedi sem­pre li con quel­la pas­sio­ne e quel suo modo di fare uni­co, ti ren­di con­to che quel­le sono le cose che fan­no bene al cal­cio dilet­tan­ti­sti­co. Gran­de Rober­to Gava.”

Rispondi