Skip to content

Dillo all’Edicola: Quando si dice, l’ importanza di un pronto soccorso H24 per i nostri animali

Caris­si­mi ami­ci dell’ Edi­co­la Elba­na Show nel­la sera di Dome­ni­ca 21 Feb­bra­io, intor­no alle 19,30 qui sot­to casa in Loca­li­tà Botro a Por­to Azzur­ro, un cin­ghia­le mi ha aper­to il cane . Gli ha sfon­da­to la pare­te addo­mi­na­le con fuo­riu­sci­ta del­l’in­te­sti­no ecc… dopo una serie di tele­fo­na­te a tut­ti i vete­ri­na­ri il Dot­tor Mugnai dopo aver­lo chia­ma­to mi ha richia­ma­to e sia­mo cor­si in ambu­la­to­rio. Ope­ra­zio­ne dura­ta più di 2 ore ora il cane è qui a casa in pro­gno­si riser­va­ta. Dico que­sto pub­bli­ca­men­te innan­zi­tut­to per rin­gra­zia­re il Mugnai che si è pre­sta­to all’in­ter­ven­to ma anche per riba­di­re il pro­ble­ma di que­sti cin­ghia­li e l’im­por­tan­za di ave­re una cli­ni­ca vete­ri­na­ria ( maga­ri anche convenzionata) .
Vi giu­ro sono sta­ti momen­ti di dispe­ra­zio­ne lacri­me e ter­ro­re quan­do nes­sun vete­ri­na­rio rispon­de­va. Gra­zie gra­zie grazie
Gian­lu­ca Volpe

Rispondi