Skip to content

Manchette di prima

EDICOLA ELBANA SHOW

Quello che l'altri dovrebbero di'

Manchette di prima

BREAKING NEWS

Daniele Mazzei dopo la Videointervista con l’Edicola Elbana Show da il via ufficiale al Progetto Smart Elba

L’ Edi­co­la Elbana Show all’ inizio del lock­down decide di sfruttare questo momen­to stori­co di clausura forza­ta per par­lare tramite video­con­feren­za con ami­ci Elbani, ognuno eccel­len­za nel suo set­tore, e provare a capire ed immag­inare quale sce­nario potrem­mo trovare alla fine di ques­ta pan­demia mon­di­ale, sia per quan­to riguar­da il mon­do sia per quan­to riguar­da la nos­tra Iso­la d’El­ba.
Decidi­amo di dividere il nos­tro pic­co­lo prog­et­to in 3 step sen­ten­do cosa ne pen­sano dap­pri­ma un econ­o­mista poi un tec­ni­co ed infine un pas­sion­ale.
Di questi tre incon­tri, quel­lo di Daniele Mazzei è sta­to quel­lo che ha cre­ato molto entu­si­as­mo e mol­ta curiosità tra gli Elbani e, cosa aus­pi­ca­ta, tra gli addet­ti ai lavori.
Lo scopo dell’ Edi­co­la infat­ti era pro­prio questo, vedere se dai piani alti qual­cuno pren­desse in con­sid­er­azione i nos­tri incon­tri e ne facesse buon uso.
Tut­ti i nos­tri ami­ci sono si eccel­len­ze nel loro set­tore ma cosa fon­da­men­tale per noi, sono Isolani, sono Elbani e men­tre in un ipoteti­co bar vir­tuale stava­mo dis­cu­ten­do con Daniele, lui con la sua sem­plic­ità inizia a par­lar­ci di Iso­la Smart e ci fa capire, anche a noi pro­fani del­la mate­ria, di cosa sti­amo par­lan­do e come poter­lo real­iz­zare.
Daniele subito nei giorni a seguire dal­la mes­sa in onda delle nos­tre Videoin­t­er­viste in lin­gua Elbana viene con­tat­ta­to dai famosi ” Addet­ti ai lavori ” per una serie di vari incon­tri per capire nel det­taglio cosa sia questo prog­et­to.
Daniele ha già ben chiaro tut­to e si mette subito al lavoro per far nascere uffi­cial­mente il Prog­et­to Smart Elba

Per vedere nel det­taglio il prog­et­to Smart Elba

Prog­et­to Smart Elba

Un commento

  1. Patrizia Lupi

    Il prog­et­to intel­li­gente Smart Elba e il val­ore dei gio­vani elbani che come Daniele Mazzei spendono tem­po, conoscen­ze ed energie per dis­eg­nare un futuro dell’Isola non ci fac­ciano dimen­ti­care il lavoro silen­zioso, com­pe­tente, tenace, e spes­so fati­coso di chi da anni lavo­ra per pre­sentare, anche on Line, l’Elba, la sua bellez­za, la sua sto­ria, la sua pro­pos­ta tur­is­ti­ca, da anni. Anco­ra una vol­ta si trat­ta di fare sis­tema e con­vogliare in una grande agorà vir­tuale il lavoro di tut­ti. Solo la squadra, con l’entusiasmo e il tal­en­to dei gio­vani e l’esperienza dei meno gio­vani, porterà a risul­tati effi­caci.

Rispondi