Skip to content

Manchette di prima

EDICOLA ELBANA SHOW

Quello che l'altri dovrebbero di'

Manchette di prima

BREAKING NEWS

L’ Edicola Sportiva di Lunedi 1 Novembre 2021 — Prima Categoria — L’ Audace perde 4 a 0 contro l’Acciaiolo ma non fatevi ingannare dal titolo

Con­clu­sa la quin­ta gior­na­ta anche per quan­to riguar­da la Pri­ma Cate­go­ria, Giro­ne G.
Que­sti i risul­ta­ti di tut­te le squadre:
Dono­ra­ti­co — San Vin­cen­zo 2–0
Laja­ti­co — tire­nia 3–0
Poma­ran­ce — Mas­sa Val­pia­na 2–4
Por­tua­le Gua­stic­ce — Cal­da­na 1–1
Vol­ter­ra­na — Geo­ter­mi­ca 0–2
Auda­ce — Accia­io­lo 0–4

La clas­si­fi­ca al ter­mi­ne del­la quin­ta gior­na­ta vede:
Mas­sa Val­pia­na a 13 Pun­ti, Dono­ra­ti­co a 11, Geo­ter­mi­ca e Laja­ti­co a 10, Accia­io­lo cal­cio 9, Poma­ran­ce 7, Tir­re­nia 6, Auda­ce Iso­la d’ Elba 5, Castel­nuo­vo Val di ceci­na 4, Vol­ter­ra­na 3, Cal­da­na 2 pun­ti, chiu­do­no Por­tua­le Gua­stic­ce e San Vin­cen­zo cal­cio con un pun­to.

Mister Fran­gio­ni, un 4 a 0 che let­to cosi, sen­za una spie­ga­zio­ne vali­da, da l’i­dea che l’ Auda­ce non sia nem­me­no sce­sa in campo
” Già, se uno vede solo il risul­ta­to è pro­prio l’im­pres­sio­ne che dà e inve­ce cre­de­te­mi non è cosi. Abbia­mo fat­to una buo­na par­ti­ta e non pren­de­te­mi per mat­to se affer­mo ciò. 
Pur­trop­po abbia­mo pre­so il pri­mo goal solo dopo 2 minu­ti su un cross roc­cam­bo­le­sco che però ci met­te­va nei pri­mi minu­ti di par­ti­ta, subi­to in svan­tag­gio e con un risul­ta­to da riad­di­riz­za­re alla svel­ta.

Gio­ca­va­te con­tro l’ Accia­io­lo che gli addet­ti ai lavo­ri dan­no come una del­la favo­ri­te di que­sto cam­pio­na­to, è pro­prio cosi?
“L’ Accia­io­lo cal­cio è vera­men­te una signo­ra squa­dra, io ave­vo avvi­sa­to i miei gio­ca­to­ri che non sareb­be sta­ta una pas­seg­gia­ta, ma noi abbia­mo tenu­to benis­si­mo la par­ti­ta e per tut­to il pri­mo tem­po abbia­mo cer­ca­to il paregg­gio e nono­stan­te c’ era­va­mo anche riu­sci­ti, l’ar­bi­tro, il Signor Colom­bi di Livor­no, ci ha annul­la­to un goal .”

Nel secon­do tem­po sem­bra­va all’ ini­zio che l’ Auda­ce scen­des­se in cam­po più moti­va­ta, poi inve­ce cosa non è anda­to per il ver­so giusto?
” Si, all’ ini­zio del secon­do tem­po per i pri­mi ven­ti minu­ti sia­mo anda­ti alla gran­de, cer­can­do sem­pre il goal anche con un cal­cio di rigo­re in movi­men­to, ma quan­do dice no, non c’è nien­te da fare e for­se è pro­prio da quel momen­to che è cam­bia­ta la partita.
Dopo il secon­do goal subi­to sia­mo anda­ti nel pal­lo­ne e gli altri due goal che sono arri­va­ti, han­no san­ci­to la fine del­la par­ti­ta, pote­va­mo pren­der­ne anche die­ci a quel punto. 
Infat­ti come ave­te ben det­to, se uno leg­ge solo il risul­ta­to sem­bra che nem­me­no sia­mo sce­si in cam­po ed inve­ce abbia­mo lot­ta­to alme­no fino al due a zero per cer­ca­re di non usci­re scon­fit­ti, ma alla fine abbia­mo per­so e non ci sono ali­bi che ci pos­so­no giustificare. 
E’ anda­ta cosi, ci gira­no di mol­to i coglio­ni, tan­to all’ Edi­co­la Elba­na si pole di, ma ora biso­gna met­te­re alle spal­le que­sta par­ti­ta e pen­sa­re alla pros­si­ma in tra­sfer­ta sul cam­po del­la Geo­ter­mi­ca che sta facen­do un otti­mo avvio di campionato.”

Rispondi