Skip to content

La piccola Anna dopo sedici mesi torna finalmente a casa

In perio­di cosi incer­ti e non pro­prio bel­lis­si­mi, una noti­zia ci fa scal­da­re il cuo­re, la pic­co­la Anna, la nostra guer­rie­ra, final­men­te tor­na a casa.
Pur­trop­po sap­pia­mo che la bat­ta­glia è lun­ga e non è anco­ra fini­ta ma ora i pros­si­mi tre mesi se ne sta con i suoi cari nel­la nostra ama­ta Isola.
Anna ha fat­to un per­cor­so lun­go e tor­men­ta­to ma la for­za di volon­tá e l’im­pe­gno che ci ha mes­so, le han­no con­sen­ti­to di rag­giun­ge­re otti­mi risul­ta­ti, sap­pia­mo che ha lot­ta­to come una leo­nes­sa per ripren­de­re la sua vita quo­ti­dia­na e che nel frat­tem­po é anche riu­sci­ta a pro­muo­ve­re in ter­za ele­men­ta­re nono­stan­te tut­to que­sto caos che la sua gio­va­ne vita ha dovu­to affrontare.
Li den­tro ha lascia­to un pez­zo di cuo­re, tan­te ami­ci­zie e brut­te situa­zio­ni con cui ha con­di­vi­so que­sto lun­go percorso.
Per ora sia­mo con­ten­ti cosi, ci dico­no i suoi cari, il futu­ro ci sem­pra piú lumi­no­so ora che é tornata.
Da par­te nostra Anna noi ti fac­cia­mo gli augu­ri per tut­to e sia­mo anche noi dell’ Edi­co­la Elba­na feli­ci che sei tornata.
Ci hai inse­gna­to che per esse­re gran­di e for­ti non ser­ve un fisi­co enor­me, anche in un pic­co­lo cor­pi­ci­no come il tuo si può nascon­de­re un guer­rie­ro gigante.
Godi­ti que­st’e­sta­te, te lo sei più che meri­ta­to e pas­sa dal nostro ami­co gela­ta­io Lon­go­ne­se su a Capo­li­ve­ri e pren­di un gela­to gros­so come il buz­zo di Stix, te lo offre l’ Edi­co­la Elba­na Show. Un’ abbrac­cio forte.

Rispondi