Skip to content

Grande inizio della squadra di Mister Frangioni, Carabellese Show contro il Palazzi Monteverdi

Buo­na la pri­ma, super Auda­ce vin­ce per tre a zero sul Palaz­zi Mon­te­ver­di
Ai nostri micro­fo­ni la gio­ia di Mister Fran­gio­ni e di Loren­zo Cara­bel­le­se auto­re di una dop­piet­ta

Mister Fran­gio­ni, non pote­va­mo spe­ra­re di meglio

Sì, vera­men­te una bel­la sod­di­sfa­zio­ne ed una bel­la vit­to­ria dei miei ragaz­zi.
Come vi ave­vo già det­to, la pri­ma di cam­pio­na­to è un’in­co­gni­ta a pre­scin­de­re, poi se davan­ti ti tro­vi una squa­dra come quel­la del Palaz­zi Mon­te­ver­di che è, come dis­si la scor­sa set­ti­ma­na, una squa­dra di cate­go­ria, ben attrez­za­ta con qual­che mar­pio­ne ( spor­ti­va­men­te par­lan­do) e quin­di dif­fi­ci­li da affron­ta­re.

È sce­so in cam­po con una squa­dra gio­va­ne

Si, la squa­dra che è sce­sa in cam­po è sta­ta una squa­dra gio­va­nis­si­ma, ho inse­ri­to altri tre Under 18 ma pen­so che pos­so tran­quil­la­men­te dire sen­za pos­si­bi­li­tà di esse­re smen­ti­to che, nono­stan­te la gio­va­ne età dei miei gio­ca­to­ri, abbia­mo fat­to un’ec­cel­len­te par­ti­ta.

Indub­bia­men­te sie­te par­ti­ti con il pie­de giu­sto

Abbia­mo affron­ta­to da subi­to l’av­ver­sa­rio come ho chie­sto ai miei gio­ca­to­ri. In que­sti cam­pio­na­ti la miglio­re manie­ra è aggre­di­re, ago­ni­sti­ca­men­te par­lan­do. I pri­mi die­ci minu­ti abbia­mo avu­to del­le dif­fi­col­tà, come è nor­ma­le che sia, ma subi­to dopo abbia­mo pre­so il cam­po ed abbia­mo fat­to il gol dell’1 a 0, sia­mo riu­sci­ti a tene­re bene l’as­set­to del­la squa­dra segnan­do il secon­do gol su una ripar­ten­za velo­ce, Loro li han­no per­so la par­ti­ta, il tre a zero ha defi­ni­ti­va­men­te mes­so la paro­la fine alle osti­li­tà.

Otti­ma par­ten­za, otti­ma gara, otti­mo tut­to ma ora c’è da pen­sa­re al Roc­ca­stra­da

Già, il tem­po dei festeg­gia­men­ti lascia il posto alla giu­sta con­cen­tra­zio­ne che deve accom­pa­gna­re l’at­te­sa per la secon­da sfi­da che ci vede impe­gna­ti in una tra­sfer­ta insi­dio­sa. Il Roc­ca­stra­da ha vin­to tre a due fuo­ri casa e dal­la mia espe­rien­zo sò per cer­to che il Roc­ca­stra­da è sem­pre sta­to un cam­po dif­fi­ci­le. Era già un pò di anni che non si anda­va a Roc­ca­stra­da ma que­st’an­no sia­mo sta­ti inse­ri­ri nel giro­ne del gros­se­ta­no.

Mister mica ci fare­mo inti­mo­ri­re dal Roc­ca­stra­da

Ma scher­zia­mo??? È indub­bia­men­te un cam­po dif­fi­ci­le ma oltre il mora­le alto abbia­mo dei rien­tri impor­tan­ti.
Uno squa­li­fi­ca­to mi rien­tra, un infor­tu­na­to che anch’es­so dovrei aver recu­pe­ra­to, insom­ma, due inne­sti che mi fan­no ben spe­ra­re in una bel­la gara.

La dop­piet­ta del­l’Au­da­ce è.stata segna­ta da Loren­zo Cara­bel­le­se che rag­giun­to dal­l’E­di­co­la ci ha gen­til­men­te rila­scia­to due bat­tu­te sul­la par­ti­ta

Allo­ra Loren­zo, cosa si pro­va a segna­re una dop­piet­ta alla pri­ma di que­sto cam­pio­na­to?

Ovvia­men­te è sem­pre una gran­de emo­zio­ne quan­do segni, uno per­ché hai vin­to e due per­ché vede­re i tuoi com­pa­gni feli­ci, che fan­no affi­da­men­to su di te, ti da emo­zio­ni pia­ce­vo­li

A Roc­ca­stra­da se rise­gni una dop­piet­ta ti toc­ca veni­re all’E­di­co­la Elba­na Show a paga­re la cola­zio­ne a tut­ti

Sareb­be­ro sol­di che spen­de­rei volen­tie­ri tut­te le set­ti­ma­ne ma non fac­cia­mo­ci pren­de­re da faci­li entu­sia­smi. La stra­da è lun­ga e sia­mo solo all’i­ni­zio, non è tem­po di gon­go­lar­si tan­to. Voglio fare bene e voglio dare il mio con­tri­bu­to alla squa­dra tenen­do i pie­di ben sal­di per ter­ra.

Commenta per primo

Rispondi