Skip to content

Manchette di prima

EDICOLA ELBANA SHOW

Quello che l'altri dovrebbero di'

Manchette di prima

BREAKING NEWS

“Alzi la mano chi è vaccinato”. Ma i genitori non gradiscono e scrivono una lettera di diffida ai dirigenti scolastici

Rice­via­mo via mail que­sto comu­ni­ca­to da Elba Libe­ra Scel­ta con pre­ghie­ra di pubblicazione:

Let­te­ra di alcu­ni geni­to­ri ai diri­gen­ti sco­la­sti­ci di ISIS Fore­si, Cer­bo­ni e del­le scuo­le medie San­dro Pertini

Con­dan­nia­mo aper­ta­men­te e richie­dia­mo ai diri­gen­ti mag­gio­re tute­la dei ragaz­zi e vigi­lan­za sul com­por­ta­men­to discri­mi­na­to­rio e ille­git­ti­mo di alcu­ni pro­fes­so­ri di diver­si isti­tu­ti elba­ni che si sono per­mes­si di chie­de­re ad alza­ta di mano lo sta­to di vac­ci­na­zio­ne degli alun­ni nel­le clas­si. Oltre a lede­re l’ar­ti­co­lo 3 del­la Costi­tu­zio­ne che citia­mo “Tut­ti i cit­ta­di­ni han­no pari digni­tà socia­le e sono egua­li davan­ti alla leg­ge, sen­za distin­zio­ne di ses­so, di raz­za, di lin­gua, di reli­gio­ne, di opi­nio­ni poli­ti­che, di con­di­zio­ni per­so­na­li e socia­li” tale com­por­ta­men­to va anche con­tro la recen­te cir­co­la­re del MIUR del 29/9 /2021 in cui si fa pre­sen­te che per rispet­to del­la pri­va­cy per­so­na­le e per non crea­re discri­mi­na­zio­ni tra gli stu­den­ti è ille­git­ti­mo chie­de­re lo sta­to vac­ci­na­le di questi.

In par­ti­co­la­re si leg­ge nel­la cir­co­la­re mini­ste­ria­le che:
il garan­te del­la pro­te­zio­ne dei dati per­so­na­li, alla luce di nume­ro­se noti­zie stam­pa e di spe­ci­fi­che segna­la­zio­ni e richie­ste di chia­ri­men­ti per­ve­nu­te allo stes­so in meri­to ad ini­zia­ti­ve assun­te dal per­so­na­le sco­la­sti­co, fina­liz­za­to a cono­sce­re, lo sta­to vac­ci­na­le degli stu­den­ti, chia­ri­sce con la sud­det­ta cir­co­la­re il qua­dro nor­ma­ti­vo vigente.
La cir­co­la­re dice chia­ra­men­te che in base all’articolo1 del decre­to- leg­ge 10 set­tem­bre 2021 nume­ro 122 , gli stu­den­ti sono esclu­si dal­l’ob­bli­go di esi­bi­re il cer­ti­fi­ca­to ver­de per acce­de­re alle strut­tu­re sco­la­sti­che. Quin­di è esclu­sa la legit­ti­mi­tà di ogni ini­zia­ti­va fina­liz­za­ta all’ac­qui­si­zio­ne di infor­ma­zio­ni rela­ti­ve lo sta­to vac­ci­na­le degli studenti.
Si sono inve­ce veri­fi­ca­ti casi in cui i pro­fes­so­ri, in diver­se clas­si sia del­l’i­sti­tu­to ISIS Fore­si che nel­le scuo­le medie sia di Por­to­fer­ra­io che di Cam­po nel­l’el­ba, han­no in evi­den­te con­tra­sto con la cir­co­la­re mini­ste­ria­le chie­sto per alza­ta di mano chi fos­se vac­ci­na­to e chi no.
Alcu­ni geni­to­ri venu­ti a cono­scen­za di que­sto fat­to, han­no deci­so di indi­riz­za­re un let­te­ra di dif­fi­da ai diri­gen­ti sco­la­sti­ci, affin­chè si fac­cia­no da garan­ti del­la cir­co­la­re mini­ste­ria­le e del com­por­ta­men­to dei pro­fes­so­ri che si devo­no atte­ne­te a quan­to scrit­to nel­la stessa.
Altri­men­ti si vedran­no costret­ti a denun­cia­re la posi­zio­ne di ille­git­ti­mi­tà di que­sti agli orga­ni competenti.
La let­te­ra è fir­ma­ta dai geni­to­ri e da per­so­ne soli­da­li con i ragazzi

Rispondi