Skip to content

Manchette di prima

EDICOLA ELBANA SHOW

Quello che l'altri dovrebbero di'

Manchette di prima

BREAKING NEWS

Novità del trasporto pubblico per la città di Portoferraio. Un ‘servizio a domanda’ che sarà attivo dal 23 agosto e prenotabile presso il CAT Elba (Centro Accessibilità Territorio)

Attra­ver­so il nuo­vo uffi­cio CAT Elba (Cen­tro Acces­si­bi­li­tà Ter­ri­to­rio) atti­va­to dal­la Pro­vin­cia di Livor­no e dal Comu­ne di Por­to­fer­ra­io e gesti­to dal­la Coo­pe­ra­ti­va Iti­ne­ra di Livor­no, da lune­dì 23 ago­sto, sarà pos­si­bi­le usu­frui­re di un ser­vi­zio di tra­spor­to a doman­da gra­zie al qua­le l’utente potrà richie­de­re un viag­gio dedi­ca­to per le seguen­ti desti­na­zio­ni urba­ne di Portoferraio:

CENTRO STORICO (Vil­la dei Mulini) 

VIA NINCI

SAN ROCCO

OSPEDALE

CIMITERO

ALBERETO

SGHINGHETTA

CARPANI

Il ser­vi­zio a doman­da sosti­tui­sce la linea 3 per Albe­re­to e Car­pa­ni e la linea 5 nel­le trat­te del cen­tro sto­ri­co (Vil­la dei Muli­ni), Via Nin­ci, San Roc­co, Cimi­te­ro e Ospe­da­le. Il ser­vi­zio a doman­da per­met­te di rag­giun­ge­re le desti­na­zio­ni indi­ca­te nei gior­ni feria­li dal­le ore 07.00 alle ore 13.00.

Per pre­no­ta­re il ser­vi­zio di tra­spor­to è neces­sa­rio chia­ma­re l’ufficio al CAT Elba al nume­ro di tele­fo­no 0565 1930660 fino a 45 minu­ti pri­ma l’inizio del viag­gio richie­sto. Il nume­ro del CAT Elba è ope­ra­ti­vo da lune­dì a dome­ni­ca dal­le ore 08.00 alle ore 20.00.

E’ anche pos­si­bi­le pre­no­ta­re uno o più viag­gi nel­la stes­sa gior­na­ta o per gior­ni suc­ces­si­vi, anche con desti­na­zio­ni diver­se, l’unica limi­ta­zio­ne alle richie­ste di pre­no­ta­zio­ne è la con­co­mi­tan­za di cor­se ad ora­rio fis­so di CTT Nord per gli stes­si ora­ri e le stes­se desti­na­zio­ni. Il ser­vi­zio, idea­to dal Comu­ne di Por­to­fer­ra­io e dal­la com­pa­gnia di tra­spor­ti CTT Nord, è sta­to pre­di­spo­sto per rispon­de­re in manie­ra effi­ca­ce alle esi­gen­ze del­le zone del­la cit­tà­ca­rat­te­riz­za­te da una doman­da debole.

Il con­si­glie­re dele­ga­to del Comu­ne di Por­to­fer­ra­io Mari­no Gar­fa­gno­li dichia­ra: “Il nuo­vo ser­vi­zio, basan­do­si sul­le richie­ste di tra­spor­to da par­te dell’utente, è in gra­do di risol­ve­re in manie­ra più effi­ca­ce­ri­spet­to al tra­di­zio­na­le ser­vi­zio di linea i biso­gni dell’utenza. Un ulte­rio­re pas­so ver­so una mag­gio­re effi­ca­cia e acces­si­bi­li­tà al tra­spor­to pubblico”.

Al nume­ro indi­ca­to gli ope­ra­to­ri pos­so­no dare infor­ma­zio­ni sugli ora­ri dei diver­si tipi di tra­spor­to pre­sen­ti sull’isola. Per quan­to riguar­da i ser­vi­zi di tra­spor­to pre­sen­ti a Por­to­fer­ra­io allo stes­so nume­ro, è altre­sì pos­si­bi­le ave­re infor­ma­zio­ni sul­le navet­te per le spiag­ge, sul­le modi­fi­che alla via­bi­li­tà cit­ta­di­na, sui pun­ti di inte­res­se del ter­ri­to­rio e pre­no­ta­re il ser­vi­zio ‘pas­sag­gi in apecar’.

Sil­via Van­ci­ni UFFICIO STAMPA CAT Elba – Coo­pe­ra­ti­va Iti­ne­ra — Tel. 347 4957922

Rispondi