Skip to content

Un Ulteriore successo si è avuto ieri al “Sabato del vaccino” con più di 350 somministrazioni effettuate dai medici di base di Porto Azzurro: Conca Graziella, Maurizio Papi e Paolo Prignacca

Un nume­ro impor­tan­te a cui dob­bia­mo aggiun­ge­re quel­le del­le tre pre­ce­den­ti gior­na­te che por­ta­no a un miglia­io di vac­ci­na­zio­ni rea­liz­za­te, oltre a quel­le già soste­nu­te dagli over 80 e dai sog­get­ti fra­gi­li, che gran­ti­sco­no la qua­si tota­li­tà del­la coper­tu­ra di quel­la fascia (sen­za con­ta­re i vac­ci­na­ti del­le For­ze dell’Ordine, dei Medi­ci e Infer­mie­ri, del Cor­po Docen­te del­le Scuo­le e dei Volon­ta­ri del­le varie asso­cia­zio­ni, che sono già alla secon­da dose).
Paro­le di sod­di­sfa­zio­ne e di rin­gra­zia­men­to le lascia all’Edicola Elba­na la Dot­to­res­sa Gra­ziel­la Conca:

“Quel­la del saba­to è una ini­zia­ti­va dei medi­ci di base di Por­to Azzur­ro e con­ti­nue­re­mo a far­la, anche se sia­mo ormai impe­gna­ti tut­ti i gior­ni. Lo fac­cia­mo con entu­sia­smo per­ché la gen­te è con­ten­ta, c’è un’altissima ade­sio­ne e tan­te richie­ste avan­za­te dai gio­va­ni. Rice­via­mo mol­ti mes­sag­gi di rin­gra­zia­men­to da par­te degli assi­sti­ti vera­men­te commoventi.
È da aggiun­ge­re che la mac­chi­na orga­niz­za­ti­va fun­zio­na bene gra­zie alle infer­mie­re che ci pre­pa­ra­no le dosi e ai volon­ta­ri del­la Mise­ri­cor­dia che svol­go­no con serie­tà, dedi­zio­ne e com­pe­ten­za un ruo­lo mol­to impor­tan­te per la sani­fi­ca­zio­ne, il distan­zia­men­to e il sup­por­to alla buro­cra­zia”.

Un suc­ces­so di squa­dra che sta por­tan­do Por­to Azzur­ro e gli altri pae­si dell’Isola con ini­zia­ti­ve simi­li alla tota­li­tà del­la coper­tu­ra vaccinale.

Rispondi