Skip to content

Centro Sociale per Anziani a Rio Marina, il comunicato dell’amministrazione Comunale

“Il cen­tro socia­le per anzia­ni di cui ave­va­mo par­la­to duran­te l’incontro in que­stio­ne è fun­zio­nan­te, si trat­ta di un loca­le lumi­no­so, riscal­da­to, for­ni­to di TV — così dichia­ra il vice­sin­da­co di Rio, la Dott.ssa Vale­ria Bar­ba­gli, in rispo­sta alle cri­ti­che del sin­da­ca­to dei pen­sio­na­ti CGIL dell’Isola d’Elba — ed inol­tre, è dota­to di due ser­vi­zi igie­ni­ci di cui uno per i disa­bi­li, facil­men­te acces­si­bi­le.
La navet­ta che l’Amministrazione Comu­na­le met­te a dispo­si­zio­ne per il tra­spor­to dei pen­sio­na­ti è un mez­zo con­for­te­vo­le ed attrez­za­to anche per anzia­ni disa­bi­li in car­roz­zi­na; il tem­po di spo­sta­men­to è di cir­ca 5 minu­ti che, tenen­do con­to di tut­to, non è cer­to una cri­ti­ci­tà.

Tale cen­tro sareb­be sta­to già ina­gu­ra­to ed aper­to, ma le nor­me anti-covid non lo han­no con­sen­ti­to.

E’ un ser­vi­zio che l’Am­mi­ni­stra­zio­ne atti­va volen­tie­ri, con la giu­sta atten­zio­ne alle esi­gen­ze di una par­te fra­gi­le del­la popo­la­zio­ne, e cre­do che essa andreb­be salu­ta­ta con favo­re inve­ce che con il soli­to mal­con­ten­to.

Per quan­to riguar­da, inve­ce, la richie­sta rela­ti­va alle tarif­fe per i posti bar­ca, il vice­sin­da­co assi­cu­ra che essa sarà pre­sa in con­si­de­ra­zio­ne nel­le giu­ste sedi dove si impe­gna a tra­sfe­rir­la”.

Commenta per primo

Rispondi