Skip to content

Manchette di prima

EDICOLA ELBANA SHOW

Quello che l'altri dovrebbero di'

Manchette di prima

BREAKING NEWS

Si consigliano i termini per le osservazioni alla variante al Piano del Parco Nazionale Arcipelago Toscano

Dopo il pare­re favo­re­vo­le del­la Comu­ni­tà del Par­co espres­so il 20 set­tem­bre scor­so 2023, il Con­si­glio Diret­ti­vo del­l’En­te, nel­la sedu­ta che si è svol­ta il 31 otto­bre 2023, ha adot­ta­to la nuo­va pro­po­sta di revi­sio­ne del Pia­no del Par­co. Il pri­mo Pia­no era sta­to appro­va­to nel 2009, modi­fi­ca­to poi nel 2017 con una pri­ma varian­te che ha defi­ni­to la zona­zio­ne a mare del­l’I­so­la di Capraia.
L’En­te negli ulti­mi mesi ha ela­bo­ra­to una nuo­va pro­po­sta di revi­sio­ne del Pia­no del Par­co vigen­te, per aggior­na­re le Nor­me Tec­ni­che di Attua­zio­ne e la zoniz­za­zio­ne del­l’a­rea natu­ra­le pro­tet­ta, in coe­ren­za con le cono­scen­ze natu­ra­li­sti­che e le espe­rien­ze gestio­na­li acqui­si­te negli ulti­mi anni.
L’i­ter del­l’ar­ti­co­lo per arri­va­re all’ap­pro­va­zio­ne defi­ni­ti­va pre­ve­de che si apra­no ora i ter­mi­ni per le osser­va­zio­ni a que­sto impor­tan­te stru­men­to di pia­ni­fi­ca­zio­ne. Chiun­que potrà far­lo nei 60 gior­ni che van­no dal 9 novem­bre 2023 al 8 gen­na­io 2024.
A que­sta fase segui­ran­no (entro 30 gior­ni) le con­tro­de­du­zio­ni alle osser­va­zio­ni per­ve­nu­te, di com­pe­ten­za del Con­si­glio Diret­ti­vo; il tut­to ver­rà poi tra­smes­so alla Regio­ne Tosca­na che dovrà pro­ce­de­re all’ap­pro­va­zio­ne defi­ni­ti­va del Pia­no del Par­co nei suc­ces­si­vi 60 giorni.
A par­ti­re dal pros­si­mo 9 novem­bre nel­la home page del sito del Par­co www.islepark.it sarà ben visi­bi­le un pul­san­te che rin­via alla docu­men­ta­zio­ne e alle moda­li­tà di pre­sen­ta­zio­ne for­ma­le del­le osser­va­zio­ni che comun­que ripor­tia­mo di segui­to TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OSSERVAZIONI SCRITTE (art. 12 — com­ma 4 — Leg­ge 394/91) Gli atti e gli ela­bo­ra­ti rela­ti­vi alla varian­te al Pia­no del Par­co sono depo­si­ta­ti per 60 gior­ni con­se­cu­ti­vi dal 9 novem­bre 2023 al 8 gen­na­io 2024 sui siti isti­tu­zio­na­li di Regio­ne Tosca­na, Unio­ne di Comu­ni Mon­ta­na Col­li­ne Metal­li­fe­re, Comu­ne di Livor­no, Comu­ne di Capra­ia Iso­la, Comu­ne di Iso­la del Giglio, Comu­ne di Mar­cia­na Mari­na, Comu­ne di Mar­cia­na, Comu­ne di Cam­po nel­l’El­ba, Comu­ne di Por­to­fer­ra­io, Comu­ne di Capo­li­ve­ri, Comu­ne di Por­to Azzur­ro, Comu­ne di Rio, Par­co Nazio­na­le Arci­pe­la­go Tosca­no. Entro la sca­den­za del ter­mi­ne di depo­si­to, 8 gen­na­io 2024 ore 13:00, chiun­que può pren­der­ne visio­ne ed estrar­ne copia. Le osser­va­zio­ni pos­so­no esse­re pre­sen­ta­te solo ed esclu­si­va­men­te dal 9 novem­bre 2023 al 8 gen­na­io 2024

Foto Ric­car­do Zamboni

Rispondi