Skip to content

Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano aderisce alla “Settimana del Pianeta Terra” Escursioni ai Mostri di Pietra di Marciana e nel Parco minerario di Rio Marina

La geo­lo­gia dell’Isola d’Elba è ric­chis­si­ma e varia e ben si pre­sta a diven­ta­re pal­co­sce­ni­co di Festi­val scien­ti­fi­ci come la “Set­ti­ma­na del Pia­ne­ta Ter­ra”, che si svol­ge­rà dal 4 all’11 otto­bre 2020 in tut­ta Ita­lia. L’evento, alla sua otta­va edi­zio­ne, è diven­ta­to il prin­ci­pa­le appun­ta­men­to con le Geo­scien­ze rac­co­glien­do e pro­muo­ven­do “Geoe­ven­ti”, che ani­ma­no diver­se loca­li­tà spar­se su tut­to il ter­ri­to­rio nazio­na­le Il Par­co Nazio­na­le Arci­pe­la­go Tosca­no, rico­no­sciu­to dall’UNESCO Riser­va del­la Bio­sfe­ra “Iso­le di Tosca­na”, rac­chiu­de una gran­de diver­si­tà geo­lo­gi­ca e geo­mor­fo­lo­gi­ca, è quin­di un “aula didat­ti­ca” a cie­lo aper­to per le Geo­scien­ze. Per que­sto ha ade­ri­to inse­ren­do nel pro­gram­ma autun­na­le del Wal­king Festi­val 2020 due even­ti dedi­ca­ti gra­tui­ti: un’escursione sui pae­sag­gi gra­ni­ti­ci dei Mostri di Pie­tra a Mar­cia­na e l’escursione nel Par­co mine­ra­rio di Rio Mari­na.

La set­ti­ma­na del Pia­ne­ta Ter­ra è una mani­fe­sta­zio­ne par­ti­co­lar­men­te vici­na agli obiet­ti­vi del Pro­gram­ma MAB UNESCO nel cui ambi­to le Iso­le di Tosca­na sono sta­te rico­no­sciu­te Riser­va del­la Bio­sfe­ra (https://www.isoleditoscanamabunesco.it/) e di gran­de inte­res­se per­ché inten­de far appas­sio­na­re i gio­va­ni alle Geo­scien­ze e vuo­le tra­smet­te­re l’en­tu­sia­smo per la ricer­ca e la sco­per­ta scien­ti­fi­ca qua­li stru­men­ti per miglio­ra­re la qua­li­tà del­la vita inve­sten­do su ambien­te, ener­gia, cli­ma, ali­men­ta­zio­ne, salu­te, risor­se e ridu­zio­ne dei rischi natu­ra­li

Il Pro­gram­ma:

Saba­to 10 otto­bre

Iso­la d’Elba. Pae­sag­gi gra­ni­ti­ci: i Mostri di Pie­tra a Mar­cia­na

Trek­king alla sco­per­ta dei pae­sag­gi gra­ni­ti­ci del ver­san­te occi­den­ta­le dell’isola d’Elba. Seguen­do i sen­tie­ri che si dipar­to­no dal­la For­tez­za Pisa­na di Mar­cia­na, il trek­king ci con­dur­rà a sco­va­re, immer­se nel­le mac­chia medi­ter­ra­nea, spet­ta­co­la­ri pie­tre di gra­ni­to scol­pi­te dal­la natu­ra e dal tem­po in for­me miste­rio­se di ogget­ti, per­so­nag­gi e ani­ma­li.

Ritro­vo: Mar­cia­na, For­tez­za Pisa­na ore 9:30 — Dura­ta: 3 ore — Dif­fi­col­tà: medio/facile.

Nume­ro mas­si­mo par­te­ci­pan­ti: 24

iscri­zio­ne obbli­ga­to­ria entro il gior­no pre­ce­den­te, chia­man­do Info Park Arci­pe­la­go Tosca­no Tel 0565908231 e mail

Dome­ni­ca 11 otto­bre

Iso­la d’Elba. Visi­ta gui­da­ta pres­so il museo mine­ra­lo­gi­co del Par­co Mine­ra­rio di Rio Mari­na ed escur­sio­ne al can­tie­re baci­no (https://parcominelba.it/)

Nel Par­co Mine­ra­rio sarà il pae­sag­gio stes­so a par­lar­vi di sé, a rac­con­tar­vi di ieri, di oggi e del doma­ni. Un rac­con­to lun­go mil­len­ni, una sto­ria di ter­re emer­se, di viag­gi, di uomi­ni e di duro lavo­ro. Il Par­co Mine­ra­rio, nato nel 1991 con l’obiettivo di ricon­ver­ti­re le aree degra­da­te dall’estrazione del fer­ro e pro­muo­ve­re lo svi­lup­po socio eco­no­mi­co del­le comu­ni­tà loca­li, custo­di­sce un patri­mo­nio geo­lo­gi­co, mine­ra­lo­gi­co e sto­ri­co mine­ra­rio di ine­sti­ma­bi­le valo­re. Nel Can­tie­re Baci­no, posto a nord-ove­st dell’abitato di Rio Mari­na, i lavo­ri a livel­lo indu­stria­le ini­zia­ro­no a par­ti­re dal 1860 con l’estrazione di ema­ti­te. I mine­ra­li acces­so­ri sono prin­ci­pal­men­te piri­te e quar­zo.

Ritro­vo Ore 9.30 Palaz­zo del Burò, Via Magen­ta 26, Rio Mari­na (LI)

Livel­lo di dif­fi­col­tà: bas­so Distan­za: 2 km Disli­vel­lo: 70 m

Nume­ro mas­si­mo par­te­ci­pan­ti: 24(iscrizione obbli­ga­to­ria entro il gior­no pre­ce­den­te, chia­man­do Info Park Arci­pe­la­go Tosca­no Tel 0565908231 e mail

Per infor­ma­zio­ni e aggior­na­men­ti sul pro­gram­ma in tut­ta Ita­lia del­la Set­ti­ma del Pia­ne­ta Ter­ra:

Sito web: www.settimanaterra.org

Face­book: Set­ti­ma­na del Pia­ne­ta Ter­ra

Twit­ter: www.twitter.com/SettimanaTerra

Commenta per primo

Rispondi