Skip to content

Cellerite, nuova specie al mondo di Tormalina, scoperta all’ Isola d’Elba

In occa­sio­ne del­la Gior­na­ta Inter­na­zio­na­le dei Musei il MUM orga­niz­za un even­to ecce­zio­na­le! Il diret­to­re Scien­ti­fi­co Fede­ri­co Pez­zot­ta pre­sen­te­rà in ante­pri­ma asso­lu­ta una nuo­va spe­cie di tor­ma­li­na sco­per­ta all’I­so­la d’El­ba, la CELLERIITE.

Sem­bra incre­di­bi­le, ma l’I­so­la d’El­ba e in par­ti­co­la­re l’a­rea di Cam­po, riser­va anco­ra dopo oltre 200 anni di ricer­che nuo­vi mine­ra­li al mon­do. Il grup­po del­la tor­ma­li­na (una “fami­glia” di mine­ra­li ric­ca di spe­cie e varie­tà) ha visto nasce­re all’El­ba la spe­cie più “nobi­le”, l’el­bai­te, così chia­ma­ta pro­prio in ono­re dell’isola.

Oggi gra­zie al con­tri­bu­to di stu­di e ricer­che con­dot­ti dal MUM, nel­la figu­ra del pro­prio Diret­to­re Scien­ti­fi­co Fede­ri­co Pez­zot­ta, in col­la­bo­ra­zio­ne con il prof. Fer­di­nan­do Bosi del­l’U­ni­ver­si­tà del­la Sapien­za di Roma e di un team inter­na­zio­na­le di mine­ra­lo­gi­sti, è sta­ta sco­per­ta una nuo­va spe­cie mon­dia­le alla qua­le si è volu­to dare il nome di “cel­le­rii­te”, pro­prio per ono­ra­re il san­pie­re­se Lui­gi Cel­le­ri (1828–1900), al qua­le il MUM è intitolato.

Rispondi